Sii prudente in tutto ciò che fai nelle giornate successive all’estrazione! Hai subito un’operazione, dai il tempo al tuo corpo di riprendersi e di rimettersi in sesto

  • Mangia cibi freddi e morbidi, come il gelato (chiedi ai tuoi amici di portartelo a casa, è d’obbligo dopo un’estrazione!), lo yogurt e i frullati. Non ti sforzare, mangia soltanto ciò che ti senti. Mastica dal lato opposto e bevi moltissima acqua.
  • Spazzola delicatamente e con precisione; sappi che richiederà un po‘ più tempo, ma è importante evitare che i batteri entrino nella ferita. Usa lo spazzolino monociuffo nei denti adiacenti alla ferita, per essere più preciso.
  • Se ti dà fastidio l’idea di usare il dentifricio, puoi concentrarti solo sull’azione meccanica dello spazzolino.
  • Dormi con due o più cuscini sotto alla testa, per ridurre il sanguinamento e la sensazione di pulsazione durante la notte.
  • Non fare sport e non sollevare grossi pesi per i primi giorni.
  • Non fumare (aumenta il rischio di emorragia e ritarda la guarigione), non bere alcol (che disidrata) e non usare gli spazzolini a setole dure. Questo vale sempre, non solo dopo un’estrazione!

Io mi sono tolta due denti del giudizio. Mi sono comportata in due modi molto diversi, con due risultati molto diversi. Per la prima estrazione non ero ben informata sull’argomento perché frequentavo ancora la scuola superiore, e infatti mi sono venute la febbre alta e le guance da criceto. Per la seconda invece, mentre stavo ormai terminando l’università, mi sono preparata bene per non ripetere la prima esperienza, e infatti è andato tutto liscio come l’olio (anche se le guance da criceto c’erano lo stesso)! Vi assicuro quindi che seguendo questi semplici consigli la vostra esperienza sarà molto meno traumatica :p

E dopo l’estrazione di un dente?

Sii prudente in tutto ciò che fai nelle giornate successive all’estrazione!

Cos’è un’igiene dentale?

Quando vai dall’igienista per la prima volta non sai bene cosa aspettarti… e nemmeno lui!

Cosa sono i sigilli?

I sigilli (o sigillanti) sono resine fluide che si applicano con un pennellino sulla superficie masticatoria dei denti posteriori e aiutano a prevenire o arrestare lo sviluppo della carie.

Come comportarsi in vista dell’estrazione di un dente

Poca ansia e fatti spiegare tutto dal dentista che farà l’estrazione.

Il Calendario dei Dentini

Ecco qui una simpatica idea per i vostri bambini!

Denti e caramelle

Lo sanno anche i bambini all’asilo. Le caramelle fanno diventare i denti neri.

Il bicarbonato sbianca davvero i denti?

Ve lo spiego subito in questo video!

Perché fare un’igiene dentale ogni 6 mesi?

Tutti sanno che prevenire è meglio che curare.

I 7 danni ai denti causati dal bicarbonato di sodio

L’effetto abrasivo del bicarbonato di sodio utilizzato per lavarsi i denti porta all’indebolimento e all’usura dello smalto dentale e può provocare…

Meglio mangiare poco e spesso, o tanto in un colpo solo?

Per i tuoi denti sarebbe meglio mangiare diversi cibi in un unico momento o mangiare qualcosa ogni venti minuti?

Impara a guardarti la bocca allo specchio

Senza angoscia, appena vedi qualcosa che non va, telefona al tuo dentista per un controllo.

A cosa serve veramente spazzolare i denti

Una persona, in media, usa solamente 37 secondi per spazzolarsi i denti. Questo purtroppo non è sufficiente.

Pin It on Pinterest

Share This